Bonino, Camusso, Morante


In un tempo in cui ministre della repubblica – provenienti probabilmente dai quartieri alti! –  chiamano altre donne “vajasse”, è un  sollievo ascoltare a “Vieni via con me” la Bonino, la Camusso, la Morante (che recita il testo di una giovanissima) : grazie a ciò, ricordiamo che le donne hanno avuto un’altra cultura e che hanno elaborato, dibattendo fra loro, riflessioni più alte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...