L’oratorio a Cortale


I bambini di Cortale per otto anni vanno all’oratorio, al catechismo. Ergo, l’oratorio è da noi il più potente fattore educativo. Io ho appreso i principi fondamentali della religione cristiana in un mese, quando, in preparazione della prima comunione, mia sorella mi ha dato un librettino ( lo conservo ancora!), mi ha fatta sedere su una panca e mi ha detto :” Studia!”. E mi interrogava: ” Chi ci ha creati?”, “Chi è Dio?” ed io dovevo rispondere, e in maniera precisa. Qualcosa avrò appreso, visto che ho vinto delle gare indette dalla diocesi lametina e ho ancora addirittura qualche medaglia d’oro. Gli otto anni di adesso mi sembrano troppi, in otto anni si viene addestrati e irreggimentati peggio che a Sparta! E cosa si insegna in questo lungo periodo, dal momento che i nostri bambini, divenuti ragazzi, di solito non sanno fare nessun riferimento alla Bibbia, ignorano qualsiasi parabola, ecc.: il Vangelo o un qualche profano galateo? Che morale temporale si indica e quali norme essa contiene? Poiché non si diviene milites Christi, di chi e di cosa si diventa seguaci? E le famiglie? E la scuola? Stanno a guardare? Ha la scuola locale un suo ampio e laico progetto educativo o accetta supinamente quello dell’oratorio?

Annunci

6 pensieri su “L’oratorio a Cortale

  1. L'”ampio e laico progetto educativo della scuola locale” di cui si parla nel post, consiste forse nell’approfittare di precetti pasquali, funzioni religiose e “cicerate” durante l’orario scolastico tanto per educare i pargoli all’ideale del disimpegno e della fuga dalle responsabilità, beninteso, con il pretesto del rispetto delle tradizioni religiose?

    Mi piace

  2. Purtroppo non credo sia del tutto vero che i 45 minuti di catechismo alla settimana, per il 20-30 % dei bambini cortalesi , tale penso sia mediamente la frequenza alla preparazione sacramentale, bastino per fare dell’Oratorio ” il più potente fattore educativo”, basti pensare alle decine di ore che i bambini passano a scuola e in famiglia, o facendo sport presso altre realtà giovanili.
    il mio modesto parere è che molta educazione sia ormai demandata a mamma televisone…con edìvidenti drammatiche conseguenze.
    Ciò detto gli otto anni di catechismo saranno forse eccessivi per acquisire ” i fondamenti della religione cristiana”, ma forse insufficienti per fare una vera esperienza di Dio…ci vuole tutta una vita!
    Caro amico se per conoscere chi è mio padre bastasse leggerne la carta d’identita…avremmo tutti molti padri..ma così non è.
    Ad ogni modo l’oratorio di Cortale è aperto il sabato dalle 14.45 alle 16.45 circa per il catechismo
    il lunedì,giovedì,domenica dalle 18.00 alle 20.00 per attività ludico ricreative.
    passa a trovarci , la vita è meglio viverla che commentarla:-)
    chiedi di Mirko
    ciao

    Mi piace

  3. Caro Mirko,
    credo nella tua assoluta buona fede nel ritenere il messaggio cristiano che passa per l’Oratorio utile a fare di un bambino un futuro buon cristiano.
    Ti invito però a riflettere sulla “fulgida” figura del Parroco e della sua condotta pubblica, spesso in aperto contrasto con i principi che l’Oratorio vorrebbe fare apprendere ai giovani che si avvicinano al sacramento della Comunione.
    Per dirla francamente….Don Vernì predica (lungamente) e non sempre bene, ma razzola malamente!
    Vogliamo forse dimenticarci dell’ospitalità offerta nei locali dell’Oratorio all’Architetto?
    Mi ricorda un pò quella vicenda il “pietoso” soccorso offerto a Ruby dal nostro Premier!
    Questi pastori d’anime che gratta gratta pensano alla “roba”, come avrebbe detto Ernesto Rossi…come sono lontani dal messaggio evangelico!
    Pensaci Mirko, pensaci….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...