Pasolini e la Calabria


Una lettera inedita di Pasolini del 1959 è stata pubblicata in questi giorni su il Quotidiano della Calabria. Il poeta in essa consigliava i calabresi a non “cercare consolazioni in un passato idealizzato”, ma a ” lottare” e a “guardare in faccia la realtà”. “Non è con la retorica che si progredisce”, si legge inoltre, e le parole sembrano scritte oggi per noi, per l’ odierna ed eterna nostra tendenza al vuoto del dire. Con cui forse confortiamo anche la  “collettiva angst, o mania di persecuzione.

Estate 1959. Pier Paolo Pasolini percorre la costa italiana al volante di una Fiat Millecento.  Le suggestioni, gli odori e le miserie di quel viaggio nell’Italia del dopoguerra diventarono un reportage di grande bellezza (“La lunga strada di sabbia”) pubblicato dalla rivista “Successo”, diretta da Arturo Tofanelli. Maestro di quel giornalismo “illustrato” che spopolava, quando la televisione era ancora merce di lusso.

Continua  su il Quotidiano della Calabria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...