Natale

Nell’odore di Natale c’è qualcosa di dolce, qualcosa di musicale, qualcosa di umido, un pizzico di incanto e di allegria, un po’ di magia e di armonia, il bianco della neve, il suono delle cornamuse.

Una meravigliosa mescolanza. Che ti fa, ogni anno, rivedere uno di quei vecchi film che solo a Natale si guardano e, mentre te ne stai – fuori di ogni logica! – a seguire la storia, te lo dici di nuovo: “Ecco, è tornata l’atmosfera natalizia”.

Natale in passato è stato tutto questo ed è stato anche, la sera della vigilia, percorrere le strade come se i luoghi fossero immersi in una nube fatata.

E’ stato fermarsi e darsi gli auguri e sentirsi, almeno quella sera, paese.